All-on-4 e All-on-6 in Croazia

all on 4 croazia

All-on-4 e All-on-6 è un metodo di riabilitazione relativamente nuovo in Croazia ed accettato dai pazienti con la mascella o mandibola edentula come un’ottima soluzione. Studio Dentistico Americano Miletic vi presenta il futuro della terapia implantare, i nuovi metodi All-on-4 e All-on-6 con i quali e possibile sostituire tutti i denti con 4 o 6 impianti i solo poche ore.

Studio Dentistico Americano è una delle poche cliniche in Croazia e dintorni che offre i metodi avanzati in impiantologia, i metodi All-on-4 e All-on-6. Questi metodi sono adoperati quando il paziente vuole il lavoro protesico fisso, quando il paziente e edentulo o quando i denti rimasti sono nelle condizioni gravi e devono essere estratti. Può essere adoperato anche quando il paziente ha perso una parte del osso e non vuole o non può ricostruire l’osso con l’osso artificiale o rifiuta gli interventi di rialzo dell seno mascellare.

Nel stesso giorno, solo poche ore del intervento d’ innesto degli impianti, paciente può già avere il lavoro protesico FISSO, quale rimane fisso sugli impianti appena impiantati fino a quando i stessi non si cicatrizzano ( se la qualità del osso lo permette), quindi nei prossimi 3, 4 mesi. Dopo questo periodo di guarigione, l’intervento sarà finito con il lavoro protesico fisso, fissato sugli impianti esistenti.

Nel ’arcata superiore è consigliato il sistema All-on-6, mentre per l’arcata inferiore possiamo adoperare entrambi metodi, All-on-4 e All-on-6.

Per tutti i suoi pazienti che necessitano la riabilitazione ALL-ON-4 e ALL-ON-6 , il DCM offre la classica soluzione di ponti in zirconio ceramica ancorati con le viti sugli impianti con eccellente estetica e resistenza.

Nella versione più costosa il paziente può scegliere PEEK-ZIRCONIO PONTE sulle viti che offre l’eccezionale estetica!

Fino ad ora i ponti fissi venivano fatti con così detti branemark ponti. Quei ponti avevano la bara che attraversava in mezzo al ponte. Sula barra metallica veniva applicata la gengiva creata con materiale acrilico (plastica) e composito. I problemi di questi branemark ponti erano i denti di acrilico o di composito che spesso si staccavano dalla gengiva artificiale, o la stessa gengiva artificiale che si spezzava.

Proprio per questi motivi la nostra clinica e passata ad un metodo migliore per evitare o diminuire le complicazioni ed ottenere i risultati migliori e longevi.

All-on-4-6-01

All-on-4-6-02

I vantaggi al confronto con i metodi vecchi come ponti toronto, branemark (metallo, acrilico, denti di composito o acrilico) e metal ceramica sono:

✔ RESISTENZA: della riabilitazione protesica: le superfici occlusali sono interamente in zirconio = NON SI SPEZZANO! (metodi vecchi: denti in composito o acrilico incollati)

✔ ESTETICA ECCELLENTE: insuperabile aspetto estetico e perfetta imitazione dei denti naturali in confronto a qualsiasi altro metodo vecchio

✔ ADATTAMENTO PASSIVO: non facendo la colata come con il metallo, la costruzione si adatta perfettamente, senza sovraccarico sugli impianti

✔ FISSATO CON LE VITI: riabilitazione protesica e fissata con le viti sugli impianti. Non c’è presenza di cemento che può danneggiare gli impianti

FISSO: la riabilitazione completamente fissa

✔ FACILE MANUTENZIONE: mantenere l’igiene diventa semplicissimo , c’è anche la possibilita di svitarlo nella nostra o altre cliniche ed eseguire l’igiene secondo le necessità

✔ IL PREZZO: il ponte in zirconio ceramica ha un costo accettabile e nella nostra clinica non ci sono differenze nel prezzo tra questo nuovo metodo e il prezzo del metodo vecchio.

✔ TEST-DRIVE: prima di iniziare la realizzazione del lavoro protesico definitivo il paziente potrà provare e vedere il lavoro futuro nella bocca. Farà la prova della funzionalità, del adattamento e vedrà l’aspetto estetico dei suoi futuri denti.

PEEK-ZIRCONIO: e la soluzione PREMIUM, soluzione d’ECCELLENZA dedicata a coloro che desiderano un approccio strettamente individuale per la propria futura riabilitazione. Sulla PEEK costruzione i denti sono cementati uno ad uno (separati) per ottenere il MASSIMO DEL ASPETTO ESTETICO E ASOLUTA NATURALEZZA.

DCM per la tecnica All-on-6 adopera esclusivamente il zirconio ceramica elaborato con la CUTBACK tecnica per escludere in assoluto la possibilità di eventuali rotture. Invece per la tecnica ALL-on-4 adopera la combinazione PEEK e composito chimicamente legati uno ad altro per ridurre al minimo la possibilità delle rotture o lo staccamento delle faccette.

all on 4